Ottimizzazione SEO WordPress: la Guida per Migliorare il Posizionamento di un Blog

Incrementare la visibilità di un blog o sito web su WordPress è un obiettivo primario per chi desidera emergere nell’oceano digitale. Una solida strategia basata su wordpress seo può fare la differenza nel posizionamento su Google e altri motori di ricerca. Questa guida è pensata come un faro nel complesso mondo dell’ottimizzazione, orientando sia principianti che utenti avanzati nelle migliori pratiche seo wordpress. Scopri come migliorare passo dopo passo il tuo sito, garantendo un’impronta digitale significativa e facilmente rintracciabile dai tuoi potenziali visitatori.

Con l’affidabile timoniere che è la guida seo wordpress, navigare i flutti del posizionamento su google wordpress diventa un’avventura non solo possibile, ma ricca di soddisfazioni. Preparati a scoprire come le giuste modifiche e accortezze possano trasformare un semplice spazio web in una potente fonte di traffico qualificato.

Introduzione all’Ottimizzazione SEO su WordPress

L’ottimizzazione WordPress è il primo passo per garantire che il tuo sito o blog raggiunga le posizioni di vertice nei risultati di ricerca. Questo processo comporta la configurazione e il miglioramento di diversi aspetti legati alla struttura, al contenuto e alla velocità del sito, componenti che influiscono significativamente sul ranking sui motori di ricerca. Un aspetto cruciale dell’ottimizzazione SEO di un sito web è l’utilizzo di plugin SEO WordPress, strumenti specializzati che aiutano a gestire le funzionalità SEO con maggiore facilità.

Gutemberg Editor per WordPress: Come Funziona, Novità, Vantaggi e Differenze rispetto all’editor precedente

Gutemberg è un editor per WordPress che ti permette di inserire una lunga serie di contenuti multimediali, con la chance di arricchire il tuo sito Internet sotto ogni punto di vista. Scopriamo insieme tutto ciò che riguarda questo software utilizzato a partire dallo scorso 6 dicembre 2018.

Cos’è e come funziona Gutemberg

Prima di conoscere le principali funzionalità di Gutemberg per WordPress, è necessario che tu sappia di cosa si tratti per poterti muovere in piena tranquillità. Si tratta di un moderno editor di testo uscito insieme alla versione 5.0 della nota piattaforma per la creazione e la gestione di siti web e blog. Tuttavia, sarebbe stato possibile attivarlo anche in precedenza grazie all’inserimento di un apposito plugin. Dalla sua uscita definitiva, hai l’opportunità di gestire i vari contenuti in maniera differente rispetto a prima, con l’allestimento di una nuova struttura a blocchi.

Sicurezza WordPress: Plugin e Configurazioni per rendere sicuro un Blog WordPress

Con il passare degli anni il mondo dell’informatica ha conosciuto molti cambiamenti, i quali sono diventati ancor più evidenti in seguito all’avvento di internet. Tantissime sono le novità che sono state introdotte nel mondo del web ed anche il modo di creare siti internet, raggiungibili da un pubblico sempre maggiore, è cambiato totalmente dal lontano 1990.
In quest’anno infatti nacquero il protocollo HTTP e l’HTML, linguaggio di markup alla base della creazione dei siti web.  Ci si è spostati da un modello ad un altro fino a quello ad oggetti con i web components.

Ma per chi è un pò meno pratico in queste cose, sono nate numerose piattaforme CMS (content management system), in grado di supportare gli utenti meno esperti nella creazione di siti web, grazie soprattutto all’inovativa interfaccia grafica che permette di posizionare elementi nella pagina internet senza conoscere, in modo dettagliato, i linguaggi come JavaScript, CSS, PHP o altri utili alla progettazione di un sito web.
Uno dei migliori CMS in circolazione, sia per la facilità di utilizzo che per la praticità, è sicuramente WordPress. 

Velocizzare WordPress: Plugin e Configurazioni per rendere Veloce un Sito WordPress

Avere un sito web veloce è importantissimo. Gli utenti, soprattutto quelli occasionali, non amano aspettare e si stancano molto in fretta. Molti quando si trovano di fronte un sito troppo lento lo abbandonano, cercando altrove le notizie di cui hanno bisogno. Velocizzare il tuo sito WordPress è quindi una necessità se non vuoi perdere visualizzazioni e rischiare che i tuoi utenti si rivolgano altrove. 

Hosting Linux Condiviso di ServerPlan: Caratteristiche, Vantaggi e Funzioni

Se hai in mente di realizzare un sito web completo e alla portata dei tuoi potenziali utenti, necessiti sicuramente di un servizio di hosting. Non è importante che tu voglia creare un blog, presentare la tua azienda oppure realizzare un e-commerce: l’hosting è strettamente indispensabile in ogni caso. Dopo che acquisti un dominio, infatti, ti serve uno spazio virtuale, che sia locato in server fisici, al quale fare riferimento per caricare gli elementi di tutte le pagine. Per rispondere a questa specifica esigenza puoi fare riferimento a un servizio di hosting, che offre un certo volume di storage e altri utili servizi aggiuntivi, necessari per la gestione dei contenuti. 

ServerPlan Hosting WordPress: Piani, Servizi e Caratteristiche: la Recensione

La qualità di un provider la si può determinare, tra gli altri fattori, che non sviluppi solamente soluzioni ottimizzate per un’unica piattaforma: è questo il caso di ServerPlan, provider italiano che offre, tra le altre, anche piani specifici per WordPress, uno dei CMS più diffusi al mondo. Proprio di questi ultimi parleremo in questa guida, per capirne le caratteristiche, i vantaggi e i servizi inclusi nelle soluzioni hosting dedicate appunto a WordPress. Partiamo col dire che il sito web di ServerPlan, ricco di informazioni, segue le linee guida tipiche di un blog, creando un ambiente “confortevole” per comunicare con i suoi utenti. I servizi di hosting vengono presentati in base alle esigenze dei clienti.

WordPress 5.0: Tutte le novità sul Nuovo Editor Aggiornato

Da un po’ di tempo è ormai disponibile WordPress 5.0, la nuova versione del Content Management System open source più noto a livello mondiale. Con questo aggiornamento sono tantissime le novità introdotte, che cambiano in modo radicale le abitudini di scrittura di milioni di utenti nel mondo. Il suo nome specifico è Gutenberg, ed è un editor a blocchi che, fino ad ora, non ha convinto troppo. Dopo aver ottenuto quasi il 50% di recensioni negative, è stato attivato come aggiornamento predefinito. Ma perché non convince così tanto chi usa regolarmente WordPress?

Gutenberg ha lo scopo di rendere più accessibile e facile l’esperienza di editing, andando a separare ogni sezione testuale e multimediale in blocchi. Si potranno così inserire delle divisioni specifiche man mano che si va a creare un post. Sono previsti blocchi per i Titoli (h1, h2, h3 e altri), ma anche per Paragrafi, Testi, Citazioni, Video e immagini, Audio ed elenchi puntati.

E’ stato introdotto anche un altro tema, il Twenty Nineteen, che è quello predefinito delle nuove installazioni.

TopHost: l’Hosting Economico per WordPress, Piani, Configurazioni e Vantaggi

TopHost è una delle soluzioni di hosting più vendute in Italia per chi cerca un prodotto economico da affiancare al dominio di un sito avviato oppure pronto a nascere. Ad oggi conta più di 130 mila domini attivi ed è membro ufficiale della Dominion Hosting Holding. Inoltre, è associato alla AHR, l’Associazione Hosters Registrars. La società Top Host è nata nel 2004 e da oltre 10 anni rappresenta l’eccellenza nella panoramica degli hosting a basso prezzo nel nostro Paese, rispondendo dunque nel migliore dei modi all’obiettivo iniziale dell’azienda, quello di diventare il primo player italiano nel suo settore.

Piani hosting di TopHost

Il piano hosting base offerto da TopHost si chiama Topname. Ti permette di avere 200 mb di spazio sul disco, la possibilità di creare un indirizzo email dedicato al sito, forward illimitati, php disattivato e traffico illimitato ad un prezzo pari a 5,99 euro. Il costo è da intendersi annuale, a cui devi poi aggiungere l’IVA. Incluso nel prezzo, TopHost offre gratuitamente la registrazione di un dominio, a patto che abbia un’estensione IT o EU. Se sei interessato a registrare il dominio con un’estensione differente, come ad esempio COM, BIZ, INFO, NET, ORG, il prezzo sale di un euro, quindi 6,99 euro (a cui deve aggiungersi poi il costo dell’IVA). Con l’offerta base Topname, il dominio può essere sia acquistato che rinnovato. Inoltre, se hai l’esigenza di trasferirlo, ti è sufficiente contattare direttamente l’hosting italiano per ricevere tutta l’assistenza necessaria in modo da trasferire gratuitamente il tuo dominio acquistando il piano base.

Come velocizzare un sito in WordPress

Perché velocizzare un sito in WordPress?

Questa è senza dubbio una tra le domande più digitate dagli utenti che vogliono ottimizzare il proprio sito in ottica SEO. Ma perché è così importante velocizzare un sito in Worpress? A prescindere dalla piattaforma utilizzata, la velocità è oggi diventata d’obbligo in rete, sia per chi offre contenuti sia per chi ne usufruisce.

Pensate ad esempio ad un utente che naviga da smartphone o tablet e si trova a dover aspettare più di cinque minuti per visualizzare perfettamente una pagina web. Una situazione del genere si trasforma rapidamente in una pessima user experience, facendo diminuire drasticamente la possibilità che quello stesso utente torni a visitare il sito.

Lo stesso si può dire per chi naviga da laptop o desktop: la lentezza di caricamento è una vera e propria condanna per l’esperienza utente. Senza contare il fatto che un sito web lento ostacola l’azione dei motori di ricerca per quanto riguarda la scansione e il posizionamento del sito.

Come Creare un Sito Web con WordPress

Sei pronto e ti sei deciso a operare nel vasto mondo di internet ma, ancora oggi, non hai iniziato a creare il tuo portale? Ecco come procedere sfruttando WordPress, che ti consente di realizzare il tuo portale senza che possano esserci complicazioni di varia natura.

Aspetto e home page del sito web con WordPress

La creazione vera e propria dell’aspetto principale del tuo sito web, ovvero il tema che andrà a identificare lo stesso portale, è la parte fondamentale che ti consente di avviare il tuo portale.
Tieni presente due elementi fondamentali che devono condizionare la tua scelta finale in merito a questa selezione. Primo di questi è la tipologia di sito web che intendi creare: se si tratta di un semplice blog potrai puntare su un tema che sia piacevole e che riesca a rimanere abbastanza presente nella mente dei tuoi visitatori.