WordPress in Italiano, ecco dove scaricarlo!

Hai un sito internet, un blog personale e hai appena ricevuto la notifica che ti segnala l’arrivo di un nuovo aggiornamento WordPress? Le versioni di WordPress in italiano, da scaricare con scadenze più o meno periodiche, permettono a ogni utente una completa localizzazione per il programma e in modo particolare per i temi standard con i quali personalizzare i tuoi contenuti sul web. Al momento, collegandosi sul sito ufficiale di WordPress è possibile trovare e scaricare l’ultima versione in italiano di WordPress. Tutto quello che dovrai fare è cliccare sul pulsante “Scarica” che trovi sulla destra. In pochi secondi avrai il tuo file zip con la versione WordPress 4.8.

Le procedure di aggiornamento di WordPress 4.8

Prima di aggiornare i plugin e un tema utilizzato verifica sempre che vi sia compatibilità con la versione che vai a installare. Ti consigliamo, qualora non avvenisse in modo automatico, di effettuare un backup completo del proprio sito prima di procedere con ogni operazione. In questo modo proteggerai sempre i tuoi contenuti e non perderai nulla di quanto creato e pubblicato.

E’ da tanto tempo che non usi il tuo blog e hai deciso di passare alla versione più recente? Attenzione però: in questo caso se aggiorni patendo da una versione che è particolarmente datata e obsoleta, allora dovrai necessariamente procedere con un aggiornamento in due fasi. Ti consigliamo quindi di partire da una versione intermedia, anteriore alla 3.0 per terminare poi con quella attualmente lanciata dalla piattaforma.

Non temere, ogni passaggio sarà sicuro e garantito dopo aver effettuato il backup del database e dei dati che trovi in wp-content.

Come si imposta WordPress in lingua italiana?

Terminato il tuo aggiornamento noti che la tua bacheca è in lingua inglese? Non temere, potrai selezione la lingua ufficiale di WordPress seguendo un semplice percorso: vai in Option ==> General e seleziona manualmente la lingua italiana. WordPress andrà così a scaricare il pacchetto corrispondente e imposterà il tuo blog secondo la lingua prestabilita. Ovviamente il discorso vale per qualunque lingua tu voglia usare: si tratta di una funzione che è stata attivata a partire da WordPress 4.1.

Eventualmente, se hai aggiornato vecchie versioni o se sei un esperto di WordPress puoi controllare il tuo file wp-config.php nella riga che recita questa dicitura: “define (‘WPLANG’,’it_IT’)”. Dopo aver selezionato la lingua italiana dovrai eliminarla, perché non è più richiesta, e ti basterà confermare le modifiche andando a salvare il file.

Leave a Reply